Il nuovo look di Blackberry Messenger salverà il 75% del consumo della batteria

Dopo la notizia data pochi giorni fa, riguardo l’intenzione di RIM di non portare più la tastiera fisica sui suoi nuovi telefoni, delle immagini ci mostrano anche dei nuovi cambiamenti a livello di software design.Come si vede dall’immagine le due nuove serie di smartphone chiamati rispettivamente serie L e serie N, non saranno dotati di tastiera fisica QWERTY appunto ma avranno un look del tutto nuovo e rinfrescato. In particolare l’applicazione più famosa di RIM, vale a dire Blackberry Messenger sarà completamente diversa da come si vede nell’immagine.

Secondo la presentazione, BlackBerry Messenger avrà un tema nero con colori più scuri, che dovrebbe contribuire a prolungare la durata della batteria in quanto lo schermo OLED richiede meno potenza per visualizzare, di quanto lo fa con colori più brillanti. RIM indica che il passaggio ad un tema nero e minimale può ridurre il consumo della batteria del 25%. L’ulteriore ottimizzazione dello schermo OLED che sarà invece dei modelli BlackBerry nuovi, può provocare una diminuzione pesante del 75% del consumo della batteria normale. Questa novità porterà un gran apprezzamento per i fedeli utenti di RIM, che sono tutti in trepida attesa dei nuovi smartphone.

{lang: 'it'}

Related posts:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto − = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>