Microsoft è al lavoro per migliorare i propri schermi Touchscreen

Avete Toccato un iPad ultimamente? Che dire di un sistema di navigazione per auto? Che dire di un telefono Windows? Per essere onesti, i touchscreen più moderni sono piuttosto sensibili. Non capita spesso che un dispositivo di alta qualità con un pannello a sfioramento in questi giorni soffra di un lag notevole. Alcuni dei vecchi pannelli resistivi potrebbero non piacere più ormai, e l’iPhone ad esempio, sembra adeguatamente veloce.

Ma non è abbastanza veloce, dice Microsoft. I laboratori di ricerca della società stanno lavorando su un nuovo sistema touch screen che abbassa il ritardo ad un solo millesimo di secondo, ben al di sotto della soglia del riconoscimento umano. Se questa tecnologia potesse essere portata ai dispositivi touch panel, l’intero scenario di utilizzo sarebbe cambiato. Lo Swipes sarebbe più veloce, ed il tutto sarebbe concluso nel minore tempo possibile. Pronti a vedere cosa riserva il futuro? C’è un video anche per questo:

{lang: 'it'}

Related posts:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ sei = 15

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>