Apple abbandonerà i cavi con alogeni per offrire benefici all’ambiente

Secondo un rapporto di al The London Evening Standard, la società che produce il cablaggio che Apple utilizza per Mac, iPhone e iPod subirà un passaggio di cavi abbandonando quelli che utilizzano alogeni. La decisione arriva direttamente da Apple, probabilmente perché gli alogeni possono portare notevoli problemi ambientali in seguito su tutta la linea, come il bruciare i cavi che sono in grado di rilasciare sostanze chimiche dannose e cancerogene nell’atmosfera e nell’acqua.

La ditta che produce i cavi, Volex, si aspetta che la spesa sarà di circa $ 6 milioni per effettuare il passaggio. La notizia arriva lo stesso giorno che Apple ha rilasciato un report di grandi dimensioni per la revisione delle condizioni di lavoro delle fabbriche dei propri fornitori. Apple sta apparentemente cercando di ripulire i propri processi di produzione in più modi.

Ovviamente meno inquinamento si crea all’amabiente meglio è, ma crediamo che questa sia stata una scelta dovuta da un obbligo che la società deve rispettare, poichè produrre troppi prodotti che possono creare danni all’ambiente non è consentito, poichè a livello mondiale si andrebbe a creare un forte disagio.

Se cambierà anche totalmente il design non lo sappiamo, ma pensiamo che i disegni saranno gli stessi, solo con materiali più vicini al verde -inteso come ambiente e non al colore-.

{lang: 'it'}

Related posts:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 − sei =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>